•  
  •  

2a.2.1.4 Considerazioni su PR

2a.2.1.4 Considerazioni conclusive sul piano regolatore di Carona
Il PR di Carona ha una zona edificabile ampiamente confacente alla necessità di sviluppo nel periodo di validità del PR ed è ben lontano dal raggiungimento della saturazione.

Sarà inoltre opportuno verificare con quali modalità operare un controllo delle residenze secondarie e degli edifici fuori zona edificabile che a Carona sono
numerose.

Va segnalato che in ottica aggregativa le eventuali ipotesi future di sviluppo insediativo andranno verificate di principio nel contesto della Nuova Lugano e quindi riferite agli indirizzi di sviluppo complessivo della Città che si vorranno delineare con il Piano di Indirizzo per la Revisione del PR.

A Carona vi sono - specialmente nel periodo estivo - grossi problemi di viabilità soprattutto per quanto concerne l’attraversamento del nucleo.

Il Piano del traffico di Carona, in particolare per quanto concerne la realizzazione della strada di alleggerimento, e delle numerose strade di servizio con calibro 4.2 metri non è stato realizzato e verosimilmente - come è avvenuto con Carabbia - spetterà poi a Lugano attuare il PR in caso di aggregazione.
Il Municipio di Carona ha mantenuto cautelativamente nel PR un calibro abbondante per le strade di servizio di 4.2 metri, ma ritiene oggettivamente questa dimensione eccessiva; auspica infatti ad introdurre in tutte le proprie zone residenziali una limitazione della velocità a 30 km/h per motivi di sicurezza e vivibilità.

Per quanto concerne la tematica dei posteggi pubblici il vincolo attualmente in vigore per il posteggio di Orino viene sostituito con 2 posteggi a Lega e Sorée, per un importo totale di ca. Fr. 4'972'140.-, che presumibilmente anche queste opere saranno a carico della Città di Lugano in caso di aggregazione.

In conclusione per l’attuazione del PR di Carona si ribadisce che:
Le varianti attualmente in corso inseriscono da un lato nuove opere - sicuramente necessarie alle necessità del Comune di Carona - ma il cui costo è importante, e la cui necessità di realizzazione dovrà essere approfondita e pianificata dalla Città di Lugano dopo l’aggregazione.

L’onere complessivo dei costi derivanti dalla realizzazione PR è di ca. Fr. 13'824'690.- [cfr. cap. “Investimenti e programma di realizzazione”] e concerne soprattutto il Piano del Traffico e il piano della AP-EP.

Il compito di uniformare il PR di Carona oggetto del presente processo aggregativo - che notoriamente comporta tempi assai lunghi ed un impegno di non poco conto anche per l’impostazione degli studi preliminari – dovrà essere svolto dal Dicastero Pianificazione, Mobilità e Ambiente tramite le necessarie risorse in termini di personale specializzato, in modo da poter gestire al meglio tutta la mole di dati che dovrà essere digitalizzata e adeguata al sistema GIS ed in modo tale da poter fornire un adeguato supporto ai colleghi dei Dicasteri Edilizia Privata, Genio Civile ed Edilizia Pubblica nella realizzazione del PR.